MIGLIOR SERVIZIO BADANTI: COME CERCARE LA MIGLIORE BADANTE IN LIGURIA E TOSCANA

La ricerca e la selezione della badante: nasce un nuovo servizio per l’assistenza e il supporto per le varie necessità, curato da associazione Un Nuovo Sole in collaborazione con associazione Aeri. Servizi attivi in Liguria e Toscana, presto in tutta Italia

Ruolo della badante – collaboratrice domestica fondamentale

Nel corso del tempo può purtroppo accadere che una persona abbia bisogno di un aiuto esterno, perché non riesce ad essere più autosufficiente e, di conseguenza, serve una figura che possa agevolare tutte queste situazioni, in modo da accudirla e aiutarla in eventi sgradevoli durante la giornata.

Questa figura che aiuta le persone di professione si chiama badante, e soprattutto aiuta persone anziane o portatrici di handicap, rendendo più agevole la vita delle persone bisognose.

Questo ruolo è fondamentale per far sì che anche le persone meno fortunate o le persone molto anziane possano svolgere tutte le attività della vita quotidiana o possano soddisfare tutte le loro esigenze primarie.

I compiti che prevalentemente svolge una badante sono molto variegati: dal preparare i pasti o mantenere in ordine la casa pulendola se necessario, fino ad occuparsi anche del sostegno e della deambulazione del suo assistito, talvolta prendendosi cura dell’igiene e della salute del paziente e, nel caso serva, per un ciclo terapeutico si occupa anche della somministrazione dei farmaci.

Un ruolo fondamentale che deve svolgere la badante è soprattutto quello di compagnia e di accompagno della persona bisognosa. Di conseguenza, alcuni dei requisiti fondamentali per essere una badante perfetta sono sicuramente l’empatia e la fiducia. Migliori saranno i rapporti tra assistente e assistito e migliore sarà l’esperienza di entrambi.

Oltre a tutte queste qualità caratteriali, è importante che una badante modello abbia anche delle competenze di primo soccorso. Deve essere quindi pronta a poter intervenire nel caso in cui dovessero esserci delle urgenze o rischi.

Solitamente la badante è un lavoro che viene svolto a domicilio; quindi, con il professionista che va a casa del paziente, ma può succedere che lavori anche all’interno di un ospedale, una casa di riposo o un centro di riabilitazione.

Gli orari di lavoro possono variare molto in base al tipo di servizio che serve offrire al cliente. Ci può essere un part-time, solitamente utilizzato per circostanze meno gravi e aiuti minori, fino al full time per i pazienti più bisognosi e non in grado di restare soli.

L’assistenza della badante può essere anche un’assistenza continua giorno e notte e ciò comporta una coabitazione con il paziente e vengono offerti vitto e alloggio oltre che lo stipendio concordato.

Nei casi più estremi è possibile anche avere assistenza h24 ed in questo caso è necessario un alternarsi tra badanti che lavorano su turni, alternandosi tra badanti diurni e badanti notturni.

Come e dove scegliere la badante

Il passaparola è spesso uno dei primi mezzi a cui si ricorre per cercare la badante perfetta per il nostro caro. Tuttavia, quando si cerca per in questo modo, ci si fida di persone che conosciamo, riguardo il giudizio di una persona che non abbiamo mai incontrato che, per passaparola, se ne parla bene.

A volte ciò può risultare producente, ma spesso la badante ha accudito pazienti con disturbi diversi da quelli che a noi interessano nel nostro caso. Pertanto, non è il massimo affidarsi a quanto sentito in giro. Inoltre, spesso non la si consiglia ma la si tiene per sé e si propone un’alternativa.

Perciò, per far sì che il ruolo della badante venga scelto nel miglior modo possibile, è opportuno seguire alcuni consigli che ci sentiamo di proporvi, per effettuare al meglio questa selezione.

In primis, bisogna interrogarsi su quali siano le difficoltà dell’assistito. Infatti, a seconda delle necessità, si opterà per una persona con delle qualità piuttosto che altre. Ad esempio, come dicevamo all’inizio, se il soggetto ha bisogno di una persona che somministri i medicinali o che lo curi personalmente, sarà necessario individuare una persona qualificata per queste attività sanitarie.

Un secondo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di affidarvi ad un servizio di professionisti del settore per cercare la persona che ricoprirà questo ruolo. Per le famiglie non è semplice muoversi nella ricerca. È necessario, infatti, prestare attenzione a molti aspetti, di tipo amministrativo e burocratico. Spesso è difficile per la famiglia comprendere attitudini di una persona solo tramite un breve colloquio.

Miglior Servizio Badanti – associazione Nuovo Sole

Una associazione  valida è Un Nuovo Sole, innovativa nell’ambito dell’assistenza familiare, che attraverso una piattaforma online e i propri sportelli, consente alle famiglie che cercano assistenza di trovare badanti o assistenti familiari con esperienza e recensioni positive.

Infatti, sarebbe opportuno evitare persone troppo giovani e con meno di due anni di esperienza in questo mondo. L’inesperienza, nonostante il vigore della giovinezza, si paga, così da portare a problemi nel futuro.

Un Nuovo Sole affianca, in caso di necessità, nella selezione e nelle pratiche di assunzione delle assistenti familiari. Si muove verificandone le competenze della persona attraverso un colloquio che permette di conoscerne la storia, il vissuto, la motivazione e soprattutto le attitudini al fine di trovare la soluzione lavorativa più adatta a ciascuna richiesta: la migliore badante.

Il colloquio è uno step cruciale per capire chi si ha di fronte. Sicuramente andrà verificata la conoscenza della lingua italiana e il possesso dei documenti per essere in regola. Da qui ci si collegherà al discorso attestati, venendo a conoscenza di eventuali diplomi formativi.

Andrebbero esclusi tutti coloro che non rispondono ai requisiti precedentemente elencati proprio in questa fase della selezione. Perciò è fondamentale la regolarità dei documenti, al pari di una motivazione forte.

Fare domande riguardo l’esperienza nell’aiuto domestico e se necessario valutare l’autonomia nello svolgere delle piccole commissioni e, se necessaria, la patente di guida. Per ultimo ma non meno importante va verificata la compatibilità delle caratteristiche della badante rispetto alle esigenze della persona da assistere.

Sarebbe opportuno che anche il futuro assistito apprezzi la badante, perché se così non fosse, l’assistente familiare lavorerà controvoglia, rendendo spiacevoli anche le ore trascorse insieme all’anziano. Inoltre, la persona da assistere potrebbe maturare un senso di rifiuto nei confronti dell’aiutante, rendendogli impossibile lavorare.

Una badante è importante che sappia essere paziente e che sappia ascoltare. Spesso queste persone sono chiamate ad intervenire in situazioni difficili, con pazienti complicati da gestire. La pazienza è al primo posto, così da poter instaurare un rapporto umano ottimo con il suo cliente e di fiducia reciproca.

L’assunzione di questi lavoratori avviene ai sensi di legge, perciò deve essere stipulato un contratto di lavoro, dove andranno specificate informazioni come l’inizio dell’incarico, la residenza, la retribuzione pattuita e molto altro.

Ovviamente, c’è sempre il rischio che la nostra scelta non vada bene. Purtroppo, questo può succedere, dal momento che le persone potrebbero non prendersi. Ci vuole un po’ di tempo affinché due persone sconosciute fra loro vadano d’accordo.

Probabilmente, un primo periodo di prova è ideale, così da schiarirsi le idee riguardo la persona assunta. All’assistente domestico vanno spiegate le varie dinamiche, così da prevenire eventuali ostilità da parte dell’anziano. Nel caso in cui le cose non migliorino nemmeno con il tempo non bisogna scoraggiarsi, ma piuttosto mettersi all’opera per trovare una nuova badante più incline all’esigenza in questione.

Come si intuisce da questa guida, la ricerca di una badante non è cosa semplice, dovendo tenere a mente molte questioni, alcune delle quali potrebbero non essere così immediate come sembrano. Al di là dell’aspetto legislativo, beneficiare di servizi specializzati nell’impiego delle badanti è sempre la cosa migliore da fare quando si tratta della cura dei nostri cari.

Speriamo che con queste informazioni appena letta riusciate a scegliere al meglio la persona adatta ad assistere i vostri cari.

Nel prossimo articolo entreremo nel dettaglio delle attività e soluzioni di Un Nuovo Sole nella ricerca e selezione miglior badante.

associazione Un Nuovo Sole
Via Sobborgo Emiliano, 47
Sarzana – La Spezia

tel. +39 371 599 9531 (anche Whatsapp)
Numero verde
24 ore su 24
800 199713

 

A&P srl - noleggio operativo beni strumentali per Aziende soluzioni illuminazione LED e risparmio energetico per Privati PISTOIA - via Attilio Frosini 24 - telefono 0573.21342 PONSACCO (PI) - Via Nazario Sauro, 5 - telefono 0587.980706 numero verde 800831814 mail info@aeppistoia.it