Ebike: Le migliori biciclette elettriche del 2019. Il catalogo dei modelli e delle offerte

Come scegliere la migliore ebike per le nostre necessità? Ovviamente la scelta cambia se facciamo l’acquisto come privato o ditta, per usarlo per la nostra attività, tempo libero o noleggio? Quale sarà il miglior modello e il prezzo piu’ conveniente per le varie esigenze? Le soluzioni di A&P srl

Ebike, un mezzo che sta prendendo sempre piu’ campo nella mobilità sostenibile, comodo nel tempo libero, nelle vacanze ma anche negli spostamenti della vita quotidiana e nell’attività lavorativa.

Ma quali sono le migliori biciclette elettriche presenti sul mercato? Su quali basi è importante fare la propria scelta? Considerato che si tratta di un investimento di una certa importanza, non ci si dovrebbe accontentare di un prodotto mediocre.

È bene diffidare da frasi del tipo “la migliore ebike presente sul mercato” perché, di per sé, dice tutto e niente. “La migliore bicicletta elettrica sul mercato” per quale motivo e per quale utilizzatore?

Perché è quella più economico? Perché è quella più resistente? È chiaro che per fare una scelta ponderata non è opportuno prendere in considerazione solo tali messaggi pubblicitari, senza un termine di paragone e senza valutare le reali necessità e modalità d’uso.

Sarà sicuramente più saggio e concreto  analizzare nel dettaglio le schede tecniche di tali mezzi confrontandoli con l’uso previsto. Nel catalogo delle ebike di A&P srl sono comprese le schede tecniche delle biciclette disponibili.

scegliere la bicicletta elettrica per le nostre esigenze.

Le bici a pedalata assistita hanno grandi variazioni di prezzo: dai 600 euro ad oltre 3000 euro. (Vedremo poi come non dover fare, con le soluzioni di A&P srl, investimenti pesanti per la nostra liquidità.)
Ma a cosa è dovuto un grande divario di prezzo?
Tre elementi influenzano notevolmente il prezzo: la tecnologia adottata, il tipo di batterie, e la componentistica meccanica (dalle gomme alla catena, al manubrio, ai freni, al cambio e via dicendo). La grande maggioranza ha componenti cinesi di maggiore o minore qualità. Ma a questi si aggiungono si o sostituiscono tecnologie e componenti importanti di fabbricazione europea o americana.
Le ebike più economiche hanno un semplice motore sulla ruota anteriore, batterie di scarsa qualità ed autonomia e meccanica spesso molto fragile.
Le migliori hanno freni a disco, motori, centrali o sulla ruota posteriore, con tecnologia collaudata, batterie che consentono maggiore autonomia, pneumatici di qualità e tecnologia antiforatura, sospensioni almeno anteriori, cambio di velocità, sella comoda, telaio robusto.

Dovremo quindi  scegliere in base alle nostre necessità, anche  perchè spesso è inutile possedere il top assoluto, se poi non lo si usa.
Elementi importanti dunque sono la robustezza del telaio e delle forcelle, la qualità dei cerchioni e dei pneumatici, un motore sicuro, batterie di ultima generazione potenti abbastanza per consentirvi di percorrere giornalmente i chilometri voluti …e un buon cambio (7 livelli sono più che sufficienti).

Richiedi il catalogo con le migliori biciclette elettriche 2019 che abbiamo selezionato per ogni categoria (pieghevoli, city, da viaggio).

A&P srl - noleggio operativo beni strumentali per Aziende soluzioni illuminazione LED e risparmio energetico per Privati PISTOIA - via Attilio Frosini 24 - telefono 0573.21342 PONSACCO (PI) - Via Nazario Sauro, 5 - telefono 0587.980706 numero verde 800831814 mail info@aeppistoia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *