Nasce “Printed Memories”, un portale online sviluppato da Ricoh per contrastare l’Alzheimer con l’invio di cartoline

Frutto della partnership tra Ricoh e Alzheimer’s Research, il portale online “Printed Memories” permette di inviare cartoline personalizzate che aiutano i malati di Alzheimer a ricordare. Per ogni invio è richiesto un contributo di una sterlina che viene interamente devoluto alla ricerca

A&P srl opera nel noleggio operativo dei beni strumentali: computer, notebook, stampanti multifunzione, centralini. Arredamento e attrezzature per l’ufficio e l’azienda, con i vantaggi fiscali e finanziari del noleggio strumentale. Ma anche supporti per le aziende, come l’assistenza remota per i supporti informatici. Il tuo ufficio con il noleggio operativo

Per contribuire alla lotta contro l’Alzheimer, Ricoh ha sviluppato un portale online grazie al quale è possibile inviare cartoline personalizzate che possono aiutare i malati di Alzheimer a ricordare persone, eventi e luoghi della loro vita. È dimostrato che questa forma di terapia della reminiscenza può stimolare l’attività cerebrale, permettendo ai malati di interagire meglio con amici e parenti.

Il portale, basato sulle tecnologie e le competenze di Ricoh nell’ambito dei workflow produttivi, fa parte del programma Printed Memories sviluppato in partnership con Alzheimer’s Research, la più importante associazione mondiale per la ricerca di un trattamento per la demenza.

L’Alzheimer porta i malati ad isolarsi dal contesto sociale e a perdere il contatto con la realtà, per cui per amici e familiari è sempre più difficile relazionarsi ed interagire con loro. Fotografie e immagini possono ridurre il senso di isolamento. Il portale “Printed Memories” aiuta quindi a mantenere le relazioni grazie all’invio di cartoline personalizzate. Lo strumento è semplice da utilizzare: è sufficiente caricare una foto, inserire un messaggio e l’indirizzo del destinatario, in qualunque Paese europeo egli risieda.

Un contributo alla ricerca

Ovviamente il tool può essere utilizzato da chiunque voglia inviare cartoline personalizzate a parenti e amici, sostenendo così la ricerca su questa malattia. Per ogni invio, infatti, è richiesto un contributo di una sterlina che viene interamente devoluto ad Alzheimer’s Research. Attualmente il portale è disponibile in italiano, inglese, spagnolo e polacco, ma durante l’anno verrà tradotto anche in altre lingue.

Il processo di back end è stato pensato per garantire la massima efficienza e agevolare la user experience. I dati vengono processati presso una struttura Ricoh situata a Telford, nel Regno Unito. La produzione delle cartoline è completamente automatizzata – dalla ricezione dell’ordine alla stampa, all’invio cartaceo – e non richiede alcun intervento manuale. Questo garantisce un servizio efficiente, per cui l’utente non deve fare altro che creare la cartolina personalizzata.

Javier Diez-Aguirre, Vice President, Corporate Marketing, CSR & Environment di Ricoh Europe, commenta: “Sono davvero molto orgoglioso del portale Printed Memories e, più in generale, del programma sviluppato con Alzheimer’s Research. Grazie alle nostre tecnologie e al contributo delle nostre persone, aiutiamo le famiglie a restare in contatto con i propri cari supportando allo stesso tempo la ricerca. La demenza, di cui l’Alzheimer è una delle cause principali, rappresenta una delle più grandi sfide mediche e credo che le aziende come Ricoh giochino un ruolo importante nella sensibilizzazione e nella ricerca”.

Timothy Parry, Director of Communications and Partnerships di Alzheimer’s Research, spiega: “La generosità, il supporto e le competenze tecnologiche di Ricoh sono fondamentali per aiutare i malati affetti da Alzheimer a relazionarsi con le proprie famiglie. Il portale Printed Memories dimostra la forza di questa partnership nella lotta contro l’Alzheimer. Ricoh può essere orgogliosa di supportarci in quello che è il nostro obiettivo: trovare, entro il 2025, il primo trattamento per la demenza in grado di migliorare la qualità della vita”.

Il portale è disponibile in lingua italiana all’indirizzo www.printed-memories.com/it/

Ricoh

Ricoh offre servizi e soluzioni innovative per il Digital Workplace consentendo alle persone di lavorare in modo più smart. Da oltre 80 anni Ricoh contribuisce alla trasformazione degli ambienti di lavoro proponendo soluzioni per la gestione dei documenti, IT services, commercial and industrial printing, fotocamere digitali e prodotti industriali.

Con sede principale a Tokyo, Ricoh è presente in oltre 200 Paesi e nell’anno fiscale conclusosi a marzo 2018 ha realizzato un fatturato globale di 2.063 miliardi di yen (circa 19,4 miliardi di dollari).

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito:www.ricoh.it

(comunicato stampa)

 

 

 

 

 

 

 

 

A&P srl - noleggio operativo beni strumentali per Aziende soluzioni illuminazione LED e risparmio energetico per Privati PISTOIA - via Attilio Frosini 24 - telefono 0573.21342 PONSACCO (PI) - Via Nazario Sauro, 5 - telefono 0587.980706 numero verde 800831814 mail info@aeppistoia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *